KTeca

Il manuale sulle discese Veronesi


Partenza: Mezzane di Sopra
Arrivo: Mezzane di Sotto

Discesa tecnicamente molto completa poiché composta da un mix di curve veloci, strappi, rilanci, passaggi impegnativi, ripidi. Si parte poco più in su della chiesa di Mezzane di Sopra, dalla strada si entra direttamente nel bosco. L'inizio è bello guidato con alcune curve, poi dopo un tratto pianeggiante guardiamo a destra x imboccare un segmento ripido tra rocce e piante. Ad un certo punto incroceremo un altro sentiero, teniamo la sinistra e risaliamo un attimo e poi giù di nuovo. Entriamo nella parte più tecnica, dove troveremo un gradone da affrontare decisi e poi un paio di passaggi sopra le rocce. Finale pirotecnico con un bel ripido che ci accompagna fuori dal bosco per sbucare in mezzo ai vigneti.  Da metà circa possiamo trovare delle varianti più semplici che evitano i tratti difficili, noi abbiamo percorso quella più tecnica, guardate bene il video perchè alcune entrate non sono così evidenti. Detta anche 'la castello' per via di un rudere medievale che si può intravedere salendo la strada asfaltata (http://mtb80.blogspot.com/2012/12/fibi-prende-la-nomina-di-archeologo.html).

FONDO: compatto, sassoso, roccioso
PENDENZA: pronunciata
BAGNATO: scivolosa e molto fangosa, sconsigliata
PERCORRIBILITÁ: tutto l'anno, durante il periodo estivo potrebbe essere un pò chiusa dalla vegetazione, ma il sentiero è sempre battuto
DROP: a circa metà discesa appena dopo una curvetta a sinistra troveremo un bel gradone, si riesce a copiare ma bisogna buttar fuori la bici belli decisi altrimenti il cappottamento è assicurato.

 

Difficoltà
DIFFICILE

 

Traccia GPS

 


SCARICA TUTTE LE TRACCE
(aggiornate a NOVEMBRE 2019)